LameziaWeb
   
 
 
 
 Login
Richiedi la tua e-mail personale!
tuonome@lameziaweb.biz
 
La parità di genere un fatto culturale
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 7564 volte  
 
Lamezia Terme - Meeting sul tema internazionale "Fare la differenza" della Fidapa, la Federazione italiana donne arti professioni affari, in un hotel di Sant'Eufemia. La sezione cittadina è presieduta da Cettina Strangis Vespier e costituita da Filomena Cervadoro, Annamaria Agapito, Rosa Silipo e Filomena Folino.
«Come una goccia. Il senso della vita associativa è anche quello di lasciare un piccolo segno del proprio passaggio». Questo il fulcro su cui ha fatto leva il discorso delle varie presidenti delle sezioni calabrese che si sono incontrate in città domenica scorsa. Al meeting c'erano anche la presidente nazionale Giuseppina Seidita e la pastpresidente Giuseppina Bombaci. Quest'ultima ha relazionato sulla missione della Fidapa attraverso l'uso di slide suddivise in due gruppi: il primo dedicato a conoscere meglio l'organizzazione del club service, l'altro per presentare il codice della solidarietà che deve pervadere il modo di essere e di fare degli aderenti. A moderare è stata Filomena Cervadoro pastpresident della sezione lametina.
Margherita Gulisano, componente del comitato nazionale di parità del ministero del Lavoro, ha parlato del ruolo della donna a livello istituzionale. Secondo Gulisano «se fino ad oggi il nostro era principalmente movimento d'opinione in favore della donna, ora l'internazionalizzazione ci spinge all'azione. Il potere di fare la differenza è culturale non economico o politico, attraverso leadership, sostegno, azione».
Ha continuato: «La legge 125/91 è una pietra miliare nel percorso delle pari opportunità e il codice di settore diviene fondamentale per sconfiggere stereotipi e pregiudizi a favore delle donne». Secondo Gulisano esistono dei fondi per i progetti presentati dalle associazioni femminili, ma devono rispondere a determinati requisiti. Bisogna attenersi al programma obiettivo come indicato anche dal ministero del Lavoro. Sono seguiti altri interventi sull'esperienza a servizio delle società e sull'importanza di fare la differenza anche tramite una corretta informazione.
 
Allegati: Nessun allegato presente
 
Autore: Gazzettadelsud.it | Dora Anna Rocca |Archivio Notizie dalla Città
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb