LameziaWeb
   
 
 
 
 Login
Richiedi la tua e-mail personale!
tuonome@lameziaweb.biz
 
La pianista Yulianna da Lamezia a Varsavia
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 7934 volte  
 
Lamezia Terme - Qualche giorno fa la giovane pianista russa Yulianna Avdeeva ha vinto il 1° Premio al Concorso Internazionale Pianistico di Varsavia dedicato a Federic Chopin. La notizia è stata accolta dal direttore artistico di Ama Calabria, Francesco pollice, con grande soddisfazione per il fatto che la venticinque Yulianna Avdeeva è la stessa pianista scoperta dall' Ama Calabria nel 2002, quando, a soli 16 anni, le fu attribuita la vittoria nel concorso internazionale pianistico svoltosi, appunto, a Lamezia Terme. Questo riconoscimento, conquistato nella competizione di Varsaria , che in passato ha laureato pianisti come Maurizio Pollini e Martha Argerich, «è la testimonianza - ha dichiarato il direttore artistico Pollice - di quanto si sia fatto in tanti anni di attività e della oculatezza delle scelte operate che sono sfociate in questi risultati. Pertanto si spera di continuare in questa direzione e promuovere il talento e la creatività musicale per portare il nome di Lamezia Terme nel mondo». Ma il nome della città di Lamezia Terme è già conosciuto nel mondo perché sottolineato nella carta geografica che funge da orientamento alle moltissime promesse musicali che dai vari Paesi si spostano a Lamezia Terme per partecipare ai concorsi banditi ogni anno da Ama Calabria. La giovane pianista Yulianna Avdeeva ormai è stata riconfermata star del firmamento della musica classica dalla prestigiosa giuria composta dal gotha del concertismo mondiale tra cui Andrzej Jasinski, Martha Argerich, Bella Davidovich, Philippe Entremont, Nelson Freire, Adam Harasiewicz. Pertanto il suo successo dà molta rilevanza, ancora una volta, al concorso internazionale pianistico Ama Calabria rivelandosi fucina di talenti. «Ancora una volta la vittoria della pianista Avdeeva riporta all’attenzione internazionale - ha asserito il direttore artistico Pollice - il concorso Ama Calabria quale competizione qualificatissima riconosciuta dalle più prestigiose scuole pianistiche come una delle migliori palestre per i giovani talenti». Il concorso internazionale di Ama Calabria ha fatto assurgere al rango di concertisti di fama mondiale molti talenti come Giuseppe Andaloro, Alessio Bax, Giorgia Tomassi, Ingrid Fliter, Sergey Kuznetsov e Alexander Moutouzkine. Yulianna Avdeeva, nata a Mosca nel 1985, ha iniziato a studiare il pianoforte nella capitale russa fin dall’ età di cinque anni fino a conseguimento del diploma. Ha poi proseguito gli studi all'estero con Konstantin Scherbakov all'università delle arti di Zurigo (Zhdk) e ha continuato a lavorare all'accademia Gnesin con Vladimir Tropp. Dal 2006 è assistente di Scherbakov a Zurigo. Avdeeva ha tenuto concerti in tutto il mondo fin dall'infanzia, incantando le platee di oltre 25 paesi tra cui Usa , tutta Europa e Giappone. Durante i concerti esegue musiche di Liszt, Ciajkovskij e Prokof'ev, brani solistici e composizioni da camera dal barocco all'epoca contemporanea. Alla concertistica affianca una già significativa attività discografica e radiotelevisiva. Insomma, un giovane talento che contribuisce a portare in alto il nome della Calabria.
 
Allegati: Nessun allegato presente
 
Autore: Lina Latelli Nucifero |Archivio Notizie dalla Città
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb