LameziaWeb
   
 
 
 
 Login
Richiedi la tua e-mail personale!
tuonome@lameziaweb.biz
 
Tutto è pronto per il "Colloca Day"
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 6207 volte  
 
Lamezia Terme - Giovedì festa della musica in città con la prima edizione del "Maestro Tommaso Colloca Day". L'evento avrà ricorrenza annuale ed è promosso dall'associazione musicale "Musicollocart" col patrocinio di presidenza del consiglio regionale, Provincia e Comune.
Sarà l'Orchestra di fiati dell'associazione "Musicainsieme" di Rombiolo diretta da Donato Pizzi a celebrare il grande patrimonio umano e culturale lasciato alla città dal maestro Colloca.
Per l'occasione il nipote Tommaso Colloca, avvocato e presidente di "Musicollocart", ha fortemente voluto che la seconda parte del concerto fosse riservata a celebri arie liriche. «Questo è il miglior modo per rievocare le gesta della grande voce di soprano del maestro Colloca».
L'evento era previsto per il 7 dicembre ma è slittato a giovedì per la strage dei cicloamatori ai quali verrà dedicata una delle composizioni del concerto.
La banda partirà alle 19 da Piazza Ardito per raggiungere Piazza Stocco, antica dimora del maestro Colloca.
Alle 21 l'orchestra si trasferirà al Grandinetti, e sarà supportata da due celebri solisti del calibro di Paolo Russo, docente di tromba al Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Torino che vanta numerose collaborazioni con il Teatro "Alla Scala" di Milano, e di Giovanni Aiezza docente di tromba e trombone al Conservatorio di Benevento.
«L'obiettivo di Musicollocart nel solco lasciato dal maestro», ha dichiarato l'avvocato Tommaso Colloca, «è quello di ripristinare in città la vera cultura musicale che non è certo quella che da qualche anno si pratica a Lamezia. "Fare musica" coincide con "fare cultura" solo se si consente alle classi meno abbienti di potervi accedere; oggi in città questo non avviene, infatti nonostante ingenti contributi destinati dal Comune a qualche associazione, i giovani allievi e le loro famiglie sono costretti a sobbarcarsene comunque il carico economico. Ritengo sia assolutamente indispensabile, quando c'è di mezzo il denaro di tutti i cittadini», ha aggiunto, «di consentire l'accesso gratuito alle scuole di formazione culturale, quantomeno a chi ha un basso reddito. Certo non si può pretendere da tutti la missione quasi apostolica per la musica che fu del maestro Colloca, ma si può e si deve fare di meglio». Ancora Colloca: «Ritengo che questa visione sia in linea con l'idea di progetto culturale per la città che ispira la politica dell'assessore Tano Grasso, pertanto auspico un futuro migliore».
Ci sarà anche spazio per la solidarietà perchè "Musicollocart" sposa la causa dell'associazione "Sincronia", da anni in città impegnata ad accogliere e a sostenere famiglie con figli che hanno problemi psichici e psicologici. All'ingresso del Grandinetti verrà allestita una mostra di pittura realizzata dagli associati con quadri in vendita. Il ricavato verrà donato al sodalizio guidato da Renato Nunnari. L'evento sarà trasmesso in diretta su Lamezia Tv a partire dalle ore 21.00 - www.lamezia.tv
 
Allegati: Nessun allegato presente
 
Autore: Gazzettadelsud.it |Archivio Notizie dalla Città
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb