LameziaWeb
   
 
 
 
 Login
Richiedi la tua e-mail personale!
tuonome@lameziaweb.biz
 
Tognazzi sul palco del Politeama
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 5900 volte  
 
Lamezia Terme - Martedì e mercoledì alle 21 al teatro Politeama di Lamezia Terme andrà in scena lo spettacolo "Die Panne. Ovvero la notte più bella della mia vita" di Friedrich Dürrenmatt con Gianmarco Tognazzi e Bruno Armando. Lo spettacolo, che avrà una durata di due ore e 20 minuti compreso un intervallo, vedrà sulla scena anche Giovanni Bignamini, Franz Cantalupo, Lydia Giordano e con la partecipazione di Lombardo Fornara. L'adattamento è di Edoardo Erba, la traduzione Italo Alighiero Cusano, le scene Andrea Taddei, i costumi Silvia Polidori, il disegno luci Angelo Ugazzi, mentre la regia è di Armando Pugliese.
Friedrich Dürrenmatt fu scrittore, drammaturgo e pittore. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, ispirato dalla lettura di Lessing, Kafka e Brecht, iniziò a scrivere racconti brevi e pièce teatrali. Le sue prime opere sono ricche di elementi macabri e oscuri, trattano di omicidi, torture e morte. Insieme al connazionale Max Frisch è stato protagonista del rinnovamento del teatro di lingua tedesca, trattando in chiave grottesca i problemi della società contemporanea e smascherando le meschinità nascoste dalla facciata perbenista e borghese della società svizzera.
Prima dello spettacolo di martedì, in particolare alle 11.45 in un hotel di Sant'Eufemia, Tognazzi e gli altri attori terranno una conferenza stampa.
 
Allegati: Nessun allegato presente
 
Autore: Gazzettadelsud.it |Archivio Notizie dalla Città
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb