LameziaWeb
   
 
 
 
 Login
Richiedi la tua e-mail personale!
tuonome@lameziaweb.biz
 
Palazzo Panariti da martedì diventa la culla della cultura
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 5067 volte  
 
Lamezia Terme - «Stiamo lavorando per far diventare Lamezia la città della cultura in Calabria, e l'apertura del Palazzo delle arti e della creatività segna un passaggio importante nel nostro progetto». Sono le parole di Tano Grasso, l'assessore che alla vigilia dell'inaugurazione di Palazzo Panariti che dopo la ristrutturazione del Comune diventa la culla della cultura cittadina.
Il taglio del nastro in Via Belvedere è fissato per martedì prossimo alle 18. Attraverso un progetto che si svilupperà in diverse fasi, il piano terra sarà destinato ad una cineteca dove sarà possibile prenotare la sala e organizzare delle proiezioni per gruppi fino a 30 persone. Al primo piano saranno collocati cinque atelier di pittura da offrire per un anno ad altrettanti artisti lametini con un bando. Al secondo piano i laboratori per attività espressive e teatrali, ed è in quella sede che saranno ospitati i laboratori teatrali del progetto "Capusutta" promosso dall'amministrazione comunale assieme a Teatro delle Albe di Ravenna e Punta Corsara di Napoli in collaborazione con le associazioni teatrali lametine. Al terzo piano, infine, verranno realizzate le sale prova per le giovani band lametine.
Il nuovo Palazzo delle arti e della creatività, secondo il disegno dell'assessore comunale alla Cultura Tano Grasso, «si candida quindi ad avere un ruolo strategico nella nuova geografia culturale del territorio».
All'inaugurazione con l'assessore Grasso interverrà il sindaco Gianni Speranza e parteciperanno come ospiti d'eccezione Marco Martinelli, direttore artistico del Teatro Le Albe di Ravenna e del progetto di laboratorio teatrale "Capusutta" e Alberto Cassani, assessore alla Cultura del Comune di Ravenna.
 
Allegati: Nessun allegato presente
 
Autore: Gazzettadelsud.it |Archivio Notizie dalla Città
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb