LameziaWeb
   
 
 
 
 Login
Richiedi la tua e-mail personale!
tuonome@lameziaweb.biz
 
Chirumbolo nominato nel consiglio nazionale
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 4785 volte  
 
Lamezia Terme - L'edizione numero 46 del Congresso nazionale del Pri a Roma si è concluso con la riconferma di Francesco Nucara alla guida del partito. Sul finire dei lavori congressuali la dirigenza ha nominato Armando Chirumbolo nel consiglio nazionale. Chirumbolo è consigliere comunale, segretario cittadino del Partito Repubblicano ed avvocato.
Alla tre giorni romana in cui si è registrata la presenza di migliaia di iscritti provenienti da tutto il paese, hanno partecipato i leader dei maggiori partiti, da Silvio Berlusconi a Pierferdinando Casini, da Francesco Rutelli a Marco Pannella.
Un congresso in cui è stato registrato il rientro nel Pri della componente del Mre, il Movimento repubblicano europeo guidato da Luciana Sbarbati, e l'adesione dei radicali con Alessandro Cecchi Paone.
«Oggi il Pri si presenta ricompattato e rinforzato dall'adesione di nuovi corpi politici», osserva Chirumbolo, «dopo la diaspora degli ultimi anni che aveva visto il partito spaccarsi e depotenziarsi diminuendo così il proprio consenso. Questo è stato possibile grazie al lavoro di intensa tessitura portato avanti dal segretario Nucara, che in questi anni ha fatto di tutto per riunire il partito e riportarlo a quei numeri che lo hanno visto protagonista della vita politica italiana. Il leit motiv dominante del congresso è stato rappresentato dalla volontà di riorganizzare il partito, aprendo ai giovani ed a tutte quelle energie nuove che si riconoscono nel nome di Mazzini e di un'Italia moderna e democratica.
 
Allegati: Nessun allegato presente
 
Autore: Gazzettadelsud.it |Archivio Notizie dalla Città
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb