LameziaWeb
   
 
 
 
 Login
Richiedi la tua e-mail personale!
tuonome@lameziaweb.biz
 
La Destra chiede le dimissioni dell'assessore Crimi
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 4492 volte  
 
Lamezia Terme - Reputiamo scandalosa la notizia addotta dal Consigliere Raffaele Mazzei in merito al grave conflitto d'interessi e alla conseguente speculazione di denaro pubblico perpetrata ad opera dell'Assessore Comunale Giusy Crimi. Altro che attivitā produttive, qui si parla di attivitā speculative, che non lasciano spazio alla ben che minima immaginazione.
In pratica un'associazione culturale l'ASPILOS MAGOLA' di cui č presidente lo stesso assessore che, nel periodo 2008/2011, si č vista finanziare una cifra di quasi ventimila euro, per un rimborso spese relativo a opere e manutenzioni di alcune aree verdi del quartiere Magolā, mai realizzate. Ed č per questo che chiediamo le imminenti dimissioni, prima dell'assessore e poi del nostro sindaco Speranza, responsabile ancora una volta di sperperare ulteriormente il denaro pubblico.
Ci auguriamo che, questa volta, le conseguenze politiche siano serie e risolutive, al fine di evitare, ulteriori casi cosė come č successo, nella vicenda ICOM (vedi 53milioni di euro che il comune deve sborsare), con il tentativo da parte della giunta di insabbiare e rimandare le conseguenze.

La Destra Il Segretario, Domenico Furgiuele
 
Allegati: Nessun allegato presente
 
Autore: Redazione |Archivio Notizie dalla Cittā
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb