LameziaWeb
   
 
 
 
 Login
Richiedi la tua e-mail personale!
tuonome@lameziaweb.biz
 
Attentato a Magno Si convochi un'assise
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 4106 volte  
 
Lamezia Terme - Un consiglio comunale aperto ai cittadini per discutere sull'attentato al consigliere regionale del Pdl Mario Magno. Lo ha chiesto il presidente dell'Osservatorio "Falcone Borsellino Scopelliti" Carlo Mellea all'indomani dell'atto intimidatorio ai danni del consigliere regionale. In particolare, ignoti gli hanno esploso dei colpi di pistola contro l'ingresso della segreteria politica in via Patrioti sambiasini.
«Esprimiamo tutta la nostra solidarietà per il vile attentato intimidatorio – afferma Mellea – chiediamo formalmente al sindaco della Lamezia la convocazione del Consiglio comunale aperto ai cittadini in quanto Magno è espressione del territorio lametino. Chiediamo pure la convocazione del Consiglio provinciale in quanto è stato vice presidente della Giunta provinciale, anche questo aperto ai cittadini, così come chiediamo la convocazione regionale aperto ai cittadini in quanto è componente del Consiglio regionale. Siamo certi – prosegue Mellea – che Magno non abbasserà la guardia contro la mafia, così come siamo certi che il procuratore di Lamezia, conoscendo la sua alta professionalità, assicurerà alla giustizia sia gli esecutori che i mandanti del vile attentato».
 
Allegati: Nessun allegato presente
 
Autore: Gazzettadelsud.it |Archivio Notizie dalla Città
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb