LameziaWeb
   
 
 
 
 Login
Richiedi la tua e-mail personale!
tuonome@lameziaweb.biz
 
Almamegretta in Corso Numistrano con supporter Columbro & Band
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 2726 volte  
 
Lamezia Terme - Domani alle 21 in Corso Numistrano il concerto degli Almamegretta e di Peppe Columbro & Band che era saltato nella scorsa settimana per la pioggia che è caduta praticamente tutte le sere. Si festeggia così la festa della Repubblica «contro chi vuole cancellare i diritti fondamentali e compromettere il futuro delle nuove generazioni», dicono gli organizzatori dell'iniziativa, cioè il Partito democratico calabrese.
Che aggiungono: «Continua così l'impegno del Pd lametino nella campagna referendaria a sostegno del "sì" ai quattro ereferendum di domenica 12 e lunedì sul nucleare, la privatizzazione dell'acqua e il legittimo impedimento.
Sabato scorso nel mercatino di Via Misiani una delegazione del Pd ha incontrato i cittadini lametini per discutere con loro e confrontarsi sulle ragioni per le quali bisogna andare a votare «esprimendo un netto sì», hanno detto, «su questioni che riguardano la sicurezza e la qualità della vita e della democrazia che nessuno può pensare di toglierci»
Per il Pd «che ha condotto una dura opposizione al disegno di privatizzazione forzata della gestione dell'acqua da parte del governo centrale, il referendum costituisce un'importante occasione per bloccare questa impostazione e ribadire con forza il principio che l'acqua è e deve rimanere un bene pubblico. L'ennesimo tentativo del governo Berlusconi di sfuggire al giudizio popolare sul nucleare con il voto di fiducia alla Camera dei deputati sul decreto "omnibus" non deve farci arretrare, ma al contrario bisogna intensificare il nostro sostegno e la nostra capacità di coinvolgimento per portare tanta gente al voto referendario».
Ancora: «Votare sì al referendum per evitare il legittimo impedimento significa esprimersi a favore dell'uguaglianza di tutti i cittadini di fronte alla legge, e contro ogni legge "ad personam". Lavoriamo insieme per una società più giusta e più sicura, fondata sulla partecipazione e sui principi democratici sanciti dalla nostra Costituzione».
 
Allegati: Nessun allegato presente
 
Autore: Gazzettadelsud.it |Archivio Notizie dalla Città
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb