LameziaWeb
   
 
 
 
 Login
Richiedi la tua e-mail personale!
tuonome@lameziaweb.biz
 
Il Demofest 2011 a Catanzaro Lido il 30 e 31 luglio
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 2892 volte  
 
CATANZARO - Annunciata ufficialmente la sesta edizione del Demofest, finale nazionale del programma quotiodiano di Rai Radio1 "Demo l´Acchiappatalenti" di Michael Pergolani e Renato Marengo, la più prestigiosa vetrina italiana della nuova musica di qualità che, ogni anno, seleziona il meglio della musica emergente tra oltre quarantacinquemila proposte perventute in redazione e circa tremilacinquecento messe in onda. La manifestazione, organizzata dalla Show Net di Ruggero Pegna in collaborazione con Palco Reale di Gianni Sergio, management dei due storici autori e conduttori della Rai, da quest´anno diventa un evento ufficiale del calendario degli appantamenti estivi dell´Assessorato al Turismo della Regione Calabria e del Comune di Catanzaro Assessorato alla Cultura e al Turismo, che puntano a istituzionalizzare il "Demofest" come uno dei principali eventi dell´estate calabrese e italiana. Una nota dell´organizzazione precisa, infatti, che l´edizione 2011 del "Demofest", che si chiamerà da ora in poi "Calabria Demofest", si svolgerà i prossimi 30 e 31 luglio con inizio alle ore 21.30 nella cornice del lungomare del capoluogo calabrese. I dettagli di questa edizione, che vedrà potenziata la diffusione nazionale grazie anche alla presenza di Gian Maurizio Foderaro, responsabile della musica di Rai Radio1, saranno resi noti a breve in una conferenza stampa che si terrà presso il Comune di Catanzaro. Numerose le scoperte di Demo in questi anni, tra cui spicca la bravissima cantautrice romana Nathalie, vincitrice del Demofest nel 2006 e mattatrice dell´edizione 2011 di X Factor.
"Ringrazio - dice il promoter Ruggero Pegna - anche a nome di Michael Pergolani e Renato Marengo, che terranno una conferenza stampa ufficiale a Catanzaro alla vigilia dell´evento, il presidente Giuseppe Scopelliti, il direttore generale dell´Assessorato Regionale al Turismo Raffaele Rio, il sindaco Michele Traversa e l´assessore comunale alla Cultura e al Turismo Nicola Armignacca, per aver condiviso le straordinarie valenze del Demofest. Sono certo che, grazie a queste nuove preziose partnership - conclude Pegna - il Demofest già dal prossimo anno potrà sviluppare ogni sua potenzialità, a cominciare dalla cornice di una ricca Fiera Musicale."
Soddisfazione per l´avvio del rilancio di questo prestigioso progetto è stata espressa anche dai vertici dell´ Assessorato Regionale al Turismo certi che il "Calabria Demofest" non sia solo "una grande vetrina musicale, uno strumento di valorizzazione di giovani talenti, un´occasione di confronto culturale sui temi della musica di ogni genere, ma anche un´opportunità di promozione del territorio, grazie soprattutto all´ampia e continua comunicazione che dura tutto l´anno e alla presenza di centinaia di giovani e operatori del settore provenienti da tutta Italia".
Dal canto suo il sindaco di Catanzaro Michele Traversa ha dichiarato: “Anche per quanto attiene la cultura e la promozione dei grandi eventi abbiamo inteso puntare sulla qualità dell’offerta e su una sua precisa identità. Quest’anno la nostra città ospiterà la finale nazionale della sesta edizione del Demofest, importante vetrina della musica di qualità che, ad ogni stagione, presenta le migliori proposte artistiche dell’intero territorio nazionale. Per la prestigiosa manifestazione - ha continuato Traversa - intendo ringraziare la Regione Calabria ed il presidente Giuseppe Scopelliti che, insieme al nostro assessore alla Cultura e Turismo Nicola Armignacca hanno saputo costruire una straordinaria occasione di valorizzazione di giovani talenti, di promozione del nostro territorio, ma anche di crescita economica, sociale e culturale per la nostra città”.
L´assessore comunale alla Cultura e al Turismo Nicola Armignacca ha aggiunto: “Con l’arrivo in Città del Demofest l’estate catanzarese si arricchisce di uno dei più grandi eventi del Sud, dedicato alla musica giovane, ma di qualità. I nostri esordienti potranno, tra gli altri, confrontarsi con gli scopritori di talenti per eccellenza Pergolani e Marengo, il noto duo radiofonico che conferisce maggiore prestigio ad una manifestazione già di per sé meritoria, tra le più affermate del genere a livello nazionale. Prestigio che, inevitabilmente, si estenderà anche alla Città di Catanzaro: il quartiere marinaro per due giorni sarà il centro pulsante della nuova musica italiana e in particolare del Meridione, trasformandosi in una straordinaria vetrina della Calabria. La capacità del Demofest di coniugare l’importanza della kermesse, insieme ai benefici che in termini di crescita sociale e culturale potrà portare al nostro territorio, ne fa un’occasione che Catanzaro, grazie all’intraprendenza e alla lungimiranza del sindaco on. Michele Traversa, non si è fatta sfuggire”.
Tra le prime indiscrezioni, quella che riguarda il super ospite della prima serata del 30 luglio che dovrebbe essere Giuliano Palma con i suoi Bluebeaters. Tutte le infomazioni sul Demofest saranno comunicate a breve anche sui siti www.demo.rai.it, www.ruggeropegna.it e www.catanzarocultura.it. Il Presidente di giuria di questa sesta edizione dovrebbe essere Giancarlo Passarella, responsabile della importante testata nazionale di settore "Musicalnews".
 
Allegati: Nessun allegato presente
 
Autore: Redazione |Archivio Notizie dalla Città
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb