LameziaWeb
   
 
 
 
 Login
Richiedi la tua e-mail personale!
tuonome@lameziaweb.biz
 
Antonio Mallamo guida il Rotary «Il club promotore della legalità»
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 3468 volte  
 
Lamezia Terme - Cambio della guardia alla presidenza del Rotary lametino: il farmacista Antonio Mallamo è stato eletto al posto del medico uscente Tommaso Valter Greco. Il club service raggruppa 52 soci e fa parte del distretto 2100 che raggruppa gli 80 Club di Calabria, Campania e territorio di Lauria.
La cerimonia delle consegne nel suggestivo giardino del Casino Lenza alla presenza dei soci, delle autorità rotariane del distretto (presenti i past governor del Distretto 2100 NataleNaso e gli assistenti del governatore Ambrosio e di quello in carica Pietro Niccoli), autorità religiose e civili.
Prima di cedere la presidenza Greco ha presentato tre nuovi soci e, dopo i saluti del delegato del vescovo don Pino Angotti, del sindaco Gianni Speranza e del presidente del consiglio regionale Franco Talarico, ha passato il collare della presidenza dove sono cucite le targhette con i nomi di tutti i presidenti dal 1970, anno di fondazione, ad oggi.
Antonio Mallamo ha espresso obiettivi e linee ispiratrici dell'attività del club per il nuovo anno rotariano.
La legalità è uno dei temi affrontati dal nuovo presidente. «Può il Rotary essere promotore di legalità anche all'esterno del club?», ha detto, «La domanda è retorica. L'approccio al problema è multisettoriale. Sono convinto che una classe dirigente illuminata, eticamente impeccabile, rispettosa delle regole, possa essere determinante nella risoluzione di quest'annosa calamità, accanto alle encomiabili azioni della magistratura e delle forze dell'ordine».
Ha concluso l'assistente del governatore per il club lametino Massimo Sdanganelli, speaker della manifestazione il segretario Caterina Restuccia.
Vicepresidente del club è Luigi Monea, tesoriere Claudio Sdanganelli, prefetto Franco Gigliotti, past president Tommaso Greco, prossimo presidente Salvatore Zaccaro. I consiglieri sono Massimiliano Carnovale, Lucio Canzoniere, Raffaella Gigliotti, Rodolfo Inderst, Gianni Leone, Paolo Macrì, Vincenzo Scarcella e Giuseppe Senese.
 
Allegati: Nessun allegato presente
 
Autore: gazzettadelsud.it |Archivio Notizie dalla Città
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb