LameziaWeb
   
 
 
 
 Login
Richiedi la tua e-mail personale!
tuonome@lameziaweb.biz
 
Oggi ricordo di Borsellino in Piazzetta S. Domenico
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 2021 volte  
 
Lamezia Terme - A 19 anni dalla strage di Via d'Amelio il movimento antimafie "Ammazzateci tutti" - in collaborazione con la Fondazione "Antonino Scopelliti" e con il patrocinio del Comune lametino organizza oggi alle 21.30 in Piazzetta San Domenico la commemorazione del magistrato siciliano Paolo Borsellino.
A Palermo, in Via d'Amelio, ci fu un attentato di stampo mafioso il pomeriggio del 19 luglio 1992. Scoppiò una bomba ad alto potenziale che uccise il giudice Borsellino e la sua scorta. L'attentato seguì di soli due mesi la strage di Capaci in cui venne ucciso il giudice Giovanni Falcone, e quasi un anno dall'eliminazione in Calabria del giudice Antonino Scopelliti.
Quello di oggi è un momento di riflessione e di ricordo, per non dimenticare ma soprattutto per creare le condizioni per una più ampia cultura della legalità. La manifestazione sarà introdotta dal coordinatore cittadino del movimento Ciccio Blaganò.
Dopo i consueti saluti istituzionali affidati al presidente della Provincia Wanda Ferro e al sindaco Gianni Speranza, inizierà il dibattito che vedrà la moderazione di Aldo Pecora, presidente nazionale di "Ammazzateci tutti", Salvatore Boemi, Rosanna Scopelliti e il procuratore lametino Salvatore Vitello.
 
Allegati: Nessun allegato presente
 
Autore: gazzettadelsud.it |Archivio Notizie dalla Città
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb