LameziaWeb
   
 
 
 
 Login
Richiedi la tua e-mail personale!
tuonome@lameziaweb.biz
 
I traumi solo di mattina, per cortesia
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 2856 volte  
 
Lamezia Terme - Trasportato all'ospedale un paziente traumatizzato č stato curato adeguatamente solo per il fatto che l'episodio č accaduto in un orario in cui nel nosocomio di Soveria č prevista la presenza del radiologo. E se l'episodio fosse accaduto nella fascia pomeridiana quando il radiologo non c'č? Bisogna sapere con esattezza quando ci si rompono le ossa, altrimenti si rischia grosso.
Da alcuni giorni inoltre non funziona la telemedicina, per cui non č possibile il consulto a distanza e l'invio elettronico di accertamenti diagnostici, per alcuni problemi tecnici da riparare.
La prestazione del radiologo č stata determinante per poter eseguire un'esatta diagnosi all'agricoltore C.M. di 33 anni di Motta Santa Lucia che aveva subito una serie di traumi in un incidente o sulla superstrada del Savuto. Mentre guidava il suo motocoltivatore s'č scontrato con un altro veicolo subendo diverse contusioni ed urtando anche con la testa. I traumi del cranio impensierivano i sanitari. Non essendo possibile l'intervento chirurgico perché il servizio nell'ospedale č stato sospeso, dopo la prima assistenza al pronto soccorso il ferito č stato trasferito a Lamezia Terme.
Le procedure attualmente adottate impediscono al pronto soccorso del presidio del Reventino di trattare i codici gialli, quelli di media entitā. Sembra che da oggi sarā sospesa anche la presenza di due ambulanze. Ne basterā una per curare i cittadini del Reventino.
 
Allegati: Nessun allegato presente
 
Autore: Gazzettadelsud.it |Archivio Notizie dalla Cittā
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb