LameziaWeb
   
 
 
 
 Login
Richiedi la tua e-mail personale!
tuonome@lameziaweb.biz
 
Arrestati per estorsione Vincenzo Giampà e Maurizio Molinaro
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 5256 volte  
 
Lamezia Terme - 20 mila euro. Questo il prezzo del “quieto vivere” per un commerciante lametino secondo Vincenzo Giampà di 41 anni, nipote del boss Francesco alias "il professore", ex sorvegliato, e Maurizio Molinaro, di 28, già avvisato di pubblica sicurezza. Sono loro i due esponenti della cosca di Lamezia Terme fermati dalla squadra mobile di Catanzaro con l'accusa di estorsione aggravata dal metodo mafioso. I provvedimenti di fermo sono stati emessi dal procuratore aggiunto della Dda di Catanzaro, Giuseppe Borrelli, e dal sostituto Elio Romano, ed eseguiti nel capoluogo per quanto riguarda Giampà, dove l’uomo si trovava al momento dell’arresto perchè ricoverato per le ferite riportate a seguito di un incidente. Quest’ultimo, assieme a Molinaro, aveva avvicinato in più occasioni il commerciante lametino che, a detta degli inquirenti che hanno fornito i dettagli durante una conferenza stampa che si è tenuta oggi in Questura, era già "asservito" ai voleri della cosca per “avere assunto, in uno dei suoi negozi, proprio la moglie di Giampà”. I due uomini, quindi, in più occasioni avrebbero avanzato la richiesta di denaro. Una cifra giudicata molto elevata dalla vittima che aveva detto loro di non avere la disponibilità della somma richiesta, tentando in tutti i modi di evitare il pagamento. “Dell'estorsione ai danni del commerciante - ha spiegato il capo della Mobile di Catanzaro Rodolfo Ruperti, - sono venuti a conoscenza gli investigatori che hanno convocato il commerciante, apparso molto impaurito, assieme alla sua compagna. L'uomo – ha poi aggiunto - ha dapprima negato tutto, anche davanti all'evidenza, arrivando ad ammettere i fatti solo dopo che sono stati resi noti i contenuti di alcune intercettazioni”.
 
Allegati: Nessun allegato presente
 
Autore: Redazione |Archivio Notizie dalla Città
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb