LameziaWeb
 
 
 
Articolo Letto 2321 volte  
Al via la marcia della fede fino alla città della Piana
Stamattina un nutrito gruppo di giovani della parrocchia di Conflenti ed anche di altre comunità parrocchiali della Diocesi lametina, saranno ricevuti in udienza dal Santo Padre Benedetto XVI che, in Vaticano, benedirà la fiaccola della fede.
Il "fuoco di Pietro" sarà riportato in Calabria con una staffetta che i giovani lametini effettueranno a piedi dalla Città eterna fino a Lamezia. Roma, Anzio, Capua, Cappaccio Scalo, Santa Maria del Cedro e la città della Piana, queste le tappe della "Marcia della fede" che si concluderà domenica prossima nella cattedrale lametina. L'arrivo dei marciatori è previsto per la sera, intorno alle 19.30 circa, il "fuoco di Pietro" girerà poi per le parrocchie della Diocesi che alimenteranno la fiamma viva della fede, in attesa della venuta del Pontefice in terra di Calabria. La fiaccola, infatti, sta a simboleggiare la fiamma sempre accesa del credo cristiano con l'auspicio che, in attesa della visita Papale, diventi ogni giorno sempre più forte e saldo. Si tratterà di centinaia di chilometri da percorrere a piedi, sostenuti dalla forza dello Spirito per dare un'ulteriore testimonianza di fratellanza e comunione da parte dei tanti giovani della nostra comunità diocesana. Un'esperienza decisamente singolare che vuol anche essere un gesto di gratitudine alla Vergine della Quercia che, con la sua protezione di Madre, veglierà sul cammino dei marciatori. Don Adamo Castagnaro, parroco di Conflenti, ricorda che la sua comunità ha già vissuto questa particolare esperienza nell'agosto del 1984 per dar vita al "treno della riconciliazione". L'iniziativa pensata da don Castagnaro e sostenuta dal Comitato organizzatore della Visita Papale, rinsalda il forte e antico legame di fede tra la comunità conflentese e tutta la Chiesa lametina. La "marcia della fede" è la prima di una lunga serie di iniziative che la Curia Vescovile ed il Comitato Organizzatore Diocesano per la Venuta di Papa Benedetto XVI, hanno organizzato per questo mese di settembre. Un ricco calendario di eventi che coinvolgeranno un po' tutti i settori della comunità ecclesiale e della società civile.
 
Autore: Gazzettadelsud.it
» Archivio Articoli
»Tutte le Categorie » Politica » Cultura » Cronaca » Spettacoli
 
 
© www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb