LameziaWeb
 
 
 
Articolo Letto 1716 volte  
Castagna, dalla "Melevisione" al Grandinetti
Un pubblico di bambini entusiasti ha accolto Oreste Castagna, comico del programma "Melevisione", con una festosa standing ovation al Grandinetti. Nel secondo appuntamento dell'associazione Teatrop, direttamente dal programma di Raitre, Castagna ha coinvolto l'intero pubblico in canti, balli e filastrocche. Ma le attrattive più richieste sono state il pupazzo Dodò e i cartoni ritagliati dal comico che crea una delle poche oasi della baby-tv.
«I prodotti per i ragazzi devono avere un ingrediente naturale: raccontare storie», spiega l'attore. Il suo rituale è il taglio della carta, cioè creare storie, tagliuzzando qua e là in modo semplice. «Così i bambini stanno attenti e diventa una grande festa per loro".
Il messaggio di Castagna ai suoi piccoli ammiratori è di stare attenti agli altri e come insegnava Oscar Wilde tu dai se, togli qualcosa a te. e dice: «Non bisogna parlare, ma fare le cose».
 
Autore: Fonte: gazzettadelsud.it
» Archivio Articoli
»Tutte le Categorie » Politica » Cultura » Cronaca » Spettacoli
 
 
© www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb